La cinta muraria PDF Stampa E-mail

La ricostruzione del tracciato del perimetro delle mura di cinta a forma rettangolare di Nuceria è stata possibile grazie alle tecniche di scavo poco invasive. Durante gli scavi per la costruzione del campo sportivo Pareti-Pucciano sono emerse delle torri sui tratti delle mura stesse, dei quali il lato meridionale , che si trova in località  Pareti, è ben conservato.

Molto Probabilmente in corrispondenza del cardo e del decumanus, al centro di ogni lato, doveva aprirsi una porta.

Il primo tratto di strada fu scoperto durante gli scavi di fondazione della scuola elementare in Via S. Pietro, il secondo, invece, ampio quattro metri e pavimentata con grossi blocchi in pietra, fu scoperta in località  Pareti, con l'individuazione, presso il battistero, dell'antica Via Pompilia . La Torre del lato meridionale, presenta tre feritoie sulla parete esterna (di cui una centrale e due rispettivamente sui lati est ed ovest), le quali, per ragioni prettamente difensive, si allargano verso l'esterno.

All'interno si presenta un vano e una scala in legno che permette di collegare la postierla al piano di calpestio della Torre. Un''altra torre denominata Cantina Vecchia è visibile sul lato orientale verso Via S. Renato e presenta cinque feritoie.

 

Per il Cittadino

Visite Per Nuceriaweb

mod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_countermod_vvisit_counter
mod_vvisit_counterOggi37
mod_vvisit_counterIeri52
mod_vvisit_counterQuesta Settimana397
mod_vvisit_counterQuesto Mese1079

Chi è Online

 1 visitatore online